Non restare indietro! Approfitta delle promozioni sul percorso per diventare Coach Neurolinguistico.

Iscriviti al nostro canale!

Libertà

In fondo è solo una questione di libertà dagli schemi di una programmazione, fatta di abitudini e contesti culturali, che ci impedisce di esprimere il nostro potenziale.

Libertà di diventare le persone che sentiamo di essere nel profondo, in modo più semplice, senza rinunce.

Il Coach Neurolinguistico è un attivatore di libertà, capace di utilizzare tutti gli strumenti che ci permettono di migliorare e crescere, di attivare e gestire il talento per raggiungere anche quegli obiettivi che non abbiamo avuto il coraggio di sognare ma che dentro di noi si muovono.

Abbiamo risorse che non sospettiamo di possedere e altre che ci riconosciamo e non sappiamo valorizzare al meglio.

Il Coaching Neurolinguistico è il percorso per riconoscere e utilizzare pienamente queste risorse dentro di noi, nei nostri figli, nei colleghi, negli atleti, nei clienti, nelle persone che amiamo e con cui ci relazioniamo.

Per chi?

Un percorso per chi vuole scatenare il proprio talento, le proprie risorse e far nascere nuove opportunità.

Il corso di Coaching Neurolinguistico è rivolto a chi sente che la libertà di fiorire è un diritto da acquisire ed esercitare e che per farlo è disposto a fare propri metodo, competenze e tecniche che richiedono impegno, pratica, costanza e una partecipazione attiva.

Una grande esperienza

Il risultato di più di 12000 ore di attività di coaching e PNL con atleti, manager, professionisti e privati.

La competenza della relazione di Coaching viene amplificata dalla Programmazione Neuro Linguistica allo stato dell’arte. Una formazione d’eccellenza per imparare a creare cambiamenti ecologici e realizzare il viaggio da dove siamo a dove possiamo veramente arrivare.

Il tempo per fiorire

Acquisirai le competenze che cambiano una vita permettendo loro di fiorire naturalmente.

Con il giusto tempo il coaching e la PNL diventano la nostra seconda natura. Chi partecipa al corso avrà a disposizione un nuovo modo di osservare il mondo, ascoltarlo, comprenderlo e restituirlo a se stesso e agli altri per arricchirne la quotidianità, i pensieri e le credenze.

La qualità della nostra vita dipende dalla qualità delle relazioni che viviamo ogni giorno.

Il coaching neurolinguistico è un corso sfidante, impegnativo e allo stesso tempo esaltante che ci permette di migliorare la qualità della nostra vita e delle nostre relazioni liberandoci  dagli schemi che ci impediscono di viverle pienamente.

RICONOSCIMENTO A.CO.I.

RICONOSCIMENTO META

La somma perfetta

L’offerta formativa in Accademia si compone di due corsi principali: Coaching Professionale e PNL Professional Practitioner che insieme danno origine a un unico, straordinario percorso per diventare Coach Neurolinguistico.

0
Corsi riconosciuti
0
Mesi di formazione
0
Lezioni in palestra formativa
0
Laboratori di pratica supervisionata
0
Sessioni di Tirocinio
Lezioni e Laboratori supervisionati in FAD con la compresenza virtuale del direttore didattico Francesco Scimò, per imparare da chi lavora con successo da più di vent’anni nel mondo della crescita personale.

Lettera dal Fondatore

“La vita non è la ripetizione del passato ma la scoperta di ciò che possiamo diventare grazie al futuro che ci resta da vivere”

Il fondatore e direttore didattico dell'Accademia

Francesco Scimò

Non restare indietro! Approfitta delle promozioni sul percorso per diventare Coach Neurolinguistico.

Cosa ti offre in più l’Accademia di PNL e Coaching?

Il Direttore Didattico

Francesco Scimò

Francesco Scimò 01
Francesco-Pucelik squared

Frank Pucelik e Francesco Scimò

Linkedin
Francesco Scimò è un esperto di successo internazionale dall’approccio poliedrico che assiste da un ventennio individui e organizzazioni (dalle piccole alle più grandi al mondo) nel creare cambiamenti ecologici e duraturi, migliorare le relazioni, promuovere l’efficacia personale e un benessere ricco, sincero e pieno.

É un Trainer Professionista di PNL, e di programmi di sviluppo personale, nominato personalmente da Frank Pucelik, co-fondatore della Programmazione Neuro Linguistica (PNL) e fondatore di Meta International, la prima organizzazione di PNL al mondo.

É Life, Business e Sport Coach e referente regionale dell’Associazione Coaching Italia (A.Co.I.), Counselor diplomato alla scuola fondata da Carl Rogers IACP, Certified Hypnotherapist dell’American Board of Hypnotherapy, Behavioral Therapist dell’American Behavioral Therapist Association e Consultant già membro dell’Italian Association of Managerial Consultants.

Lavora con Istituti, Centri di ricerca, Enti, Società Internazionali di formazione e Università collaborando in programmi per la diffusione della PNL, del Coaching e del Personal Empowerment. Assiste aziende per cui cura percorsi di PNL, business ed executive coaching e specifici programmi formativi.

Affianca in sessioni di coaching professionisti sportivi e individui alla ricerca della migliore gestione di se stessi, della focalizzazione sugli obiettivi e di una superiore resilienza.

Dirige l’Accademia di PNL e Coaching dove è possibile acquisire le competenze e specializzarsi ulteriormente in queste due discipline.

www.francescoscimo.com

LA DIDATTICA ALLO STATO DELL'ARTE

Acquisire conoscenze, competenze e abilità al più alto livello professionale è una sfida complessa che vede al centro di tutto la motivazione dell’aspirante professionista ma che non può essere vinta senza un approccio sistemico.

Francesco Scimò, già creatore di Learning Revolution (il metodo di apprendimento efficace accelerato) fa confluire in questo percorso tutta la sua competenza ed esperienza mettendo a punto un sistema a sostegno dell’apprendimento che rappresenta la didattica allo stato dell’arte nei percorsi sulle relazioni d’aiuto. Il corso è suddiviso in moduli ciascuno dei quali può essere considerato a tutti gli effetti come un corso monotematico e si compone di sei elementi che interagendo tra di loro rendono efficace l’impiego del tempo e profondo l’apprendimento durante tutto il percorso di studi.

null

OBIETTIVI E MATERIALE DIDATTICO

La definizione degli obiettivi del modulo e la consegna del materiale didattico vengono effettuate in tempo utile per permettere ai corsisti di studiare, approfondire, e acquisire in modo chiaro gli argomenti che verranno trattati nella lezione successiva, nella quale si potranno affrontare eventuali criticità e si potrà mettere in pratica quanto appreso con casi di studio reali.
null

PALESTRA FORMATIVA

Gli incontri non sono semplici lezioni frontali in didattica a distanza, si tratta piuttosto di appuntamenti in aula virtuale in cui la maggior parte del tempo viene dedicato a integrare e approfondire nel dettaglio i concetti già appresi dal singolo corsista, attraverso il materiale didattico precedentemente fornito, e allo sviluppo delle competenze pratiche conseguenti ai concetti stessi. Una parte viene inoltre dedicata alle istruzioni per eseguire le esercitazioni che, all’interno della stessa palestra, hanno diverse modalità di svolgimento avanzato, tutte funzionali a rendere possibile il processo di crescita personale e professionale che chi partecipa a questo percorso di eccellenza vuole e può raggiungere.
null

LABORATORI SUPERVISIONATI

All’interno di ogni modulo sono presenti mediamente tre laboratori supervisionati ciascuno dei quali sarà presenziato direttamente dal direttore dell’Accademia Francesco Scimò, che fornirà la sua guida, il suo feedback e la sua supervisione durante le esercitazioni pratiche. Sarà messo in evidenza il modo in cui la teoria lavora a supporto della pratica. Il corsista non si limiterà a ricevere una consegna e a svolgerla ma, grazie agli stimoli offerti da Francesco Scimò, svilupperà la capacità di analizzare cosa è accaduto durante la stessa e su quali strategie potranno essere messe in campo successivamente. Inoltre i Laboratori saranno luogo elettivo per la supervisione delle sessioni con clienti reali provenienti dal tirocinio formativo e di più. Una delle caratteristiche da sempre distintive dell’Accademia è che i corsi sono frequentati anche da coloro i quali hanno già completato i percorsi in edizioni precedenti e dunque hanno da tempo iniziato a lavorare impiegando tutto quanto appreso durante la formazione. Questi colleghi “anziani” potranno richiedere supervisione su casi reali che interessano i propri clienti e quindi fornire, a chi invece si affaccia su questa disciplina per la prima volta, spunti di riflessione ed esempi concreti su casi più ampi e articolati con cui potrebbero venire a confrontarsi nel prosieguo dell’attività. L’apprendimento è così arricchito in modo esponenziale.
null

STUDIO CON ASSIGNMENT INDIVIDUALI

Le abilità del Coach Neurolinguistico sono acquisite e affinate costantemente durante tutto il percorso. La formazione tra una palestra formativa e l’altra si trasferisce anche nella vita quotidiana attraverso una forma di apprendimento assistito grazie a compiti assegnati individualmente che coinvolgono gli ambiti della relazione, dell’ascolto, delle tecniche di coaching e che accompagneranno il corsista per tutta la durata dei moduli. L’obiettivo è sviluppare ulteriormente le abilità, garantire una crescita omogenea delle competenze e trasformare l’attitudine del Coach Neurolinguistico in una seconda natura.
null

GRUPPI DI PRATICA

Ciascun modulo prevede due appuntamenti per la pratica non supervisionati, organizzati in autonomia dai corsisti che si riuniranno, tra una lezione e l’altra, in piccoli gruppi. In questi laboratori tra pari verrà rafforzata l’applicazione degli strumenti e delle tecniche presentati e approfonditi durante la palestra formativa e messi in pratica durante i laboratori supervisionati. Gli studenti saranno chiamati a svolgere alternativamente i ruoli di Coach, Cliente e Metapersona in modo da garantire a ciascuno una posizione percettiva diversa del lavoro svolto.
null

TIROCINIO FORMATIVO

Non è possibile affrontare un cliente dal vivo, con le sue sfide e le sue richieste, uscendo da un percorso professionalizzante senza aver svolto del tirocinio formativo. Il primo cliente che si assiste dopo la fine del percorso non può essere il primo cliente! Proprio per questo ad ogni partecipante al corso sono assegnate 20 sessioni con clienti reali su casi reali da svolgere e distribuire lungo tutto l’arco del percorso. Saranno occasioni di sfida e allenamento che andranno a comporre il bagaglio di esperienza necessario al superamento dell’esame finale e faranno sì che il professionista promosso dall’Accademia abbia già accumulato una sua esperienza professionale pratica “dal vivo, davvero” già al termine del suo percorso formativo.
Tutto il Coaching e la PNL che vuoi. Dal vivo, davvero, con Francesco Scimò.

Non restare indietro! Richiedi subito le informazioni per decidere di partecipare.

* Campo richiesto.

I dati forniti saranno trattati nel rispetto delle disposizioni di cui al d.lgs. 196/2003, Codice in materia di protezione dei dati personali.

CHIAMACI AL NUMERO VERDE